Corso per Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione - Datore di Lavoro - Rischio Medio

Il datore di lavoro che intende svolgere direttamente il compito di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, in quanto rientrante nei casi previsti all'art. 34 del D.Lgs. 81/08, ha l'obbligo di frequentare un apposito corso di formazione in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, la cui durata dipende dalla classe di rischio delle attività presenti all'interno della propria azienda.

Durata 32 ore
Prezzo 360 € +iva
Sede Videoconferenza
Posti Posti disponibili
Categoria RSPP (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione dai rischi)
Modalità Videoconferenza: I corsi si svolgeranno attraverso un sistema online (Cisco Webex) che consente di partecipare interattivamente in una vera e propria aula virtuale. Le credenziali per poter partecipare verranno inoltrate alla mail personale di ogni partecipante il giorno prefissato per il corso, occorrono quindi i seguenti requisiti:
  • -Computer, non importa se portatile o fisso, per facilitare l’utente ma possono essere utilizzati anche tablet o smartphone
  • -Adeguata connessione internet
  • -Sistema operativo - almeno windows 7, preferibile windows 10 (solo per ragioni di velocità)
  • -Browser Chrome o Firefox
  • -Sistema con webcam, casse e microfono (o in alternativa cuffie auricolari)
  • -Ogni partecipante deve connettersi con la propria mail (1 partecipante = 1 dispositivo); Non è permesso che più partecipanti seguano il corso dallo stesso dispositivo.
  • -Ad inizio e fine corso il partecipante dovrà confermare la propria presenza all’appello tramite microfono o chat, in caso contrario non sarà possibile certificarne la partecipazione e quindi non verrà erogato l’attestato

PROGRAMMA CORSO

MODULO 1 (NORMATIVO)

Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori. La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa. La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.. Il sistema istituzionale della prevenzione. I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità. Il sistema di qualificazione delle imprese.

MODULO 2 (GESTIONALE)

I criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi. La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi. La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori. Il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie). Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza. Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione. Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza. La gestione della documentazione tecnico amministrativa. L'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.

MODULO 3 (TECNICO)

Individuazione e valutazione dei rischi. I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione. Il rischio da stress lavoro-correlato. I rischi ricollegabili al genere, all'età e alla provenienza da altri paesi. I dispositivi di protezione individuale. La sorveglianza sanitaria.

MODULO 4 (RELAZIONALE)

Formazione e consultazione dei lavoratori l'informazione, la formazione e l'addestramento. Le tecniche di comunicazione. Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda. La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.


ISCRIVITI

RICHIEDI INFORMAZIONI PER QUESTO CORSO