FORMAZIONE FINANZIATA

La formazione e la crescita professionale dei propri lavoratori è la chiave del successo aziendale.

Sal Consulting tramite l’ausilio di Enti di Formazione accreditati nostri partner, è in grado di individuare le migliori opportunità di finanziamento sulla base delle specifiche esigenze formative e di supportare gratuitamente le Aziende nella predisposizione della documentazione necessaria per l’accesso al finanziamento.

Grazie ai Bandi Pubblici sulla Formazione e ai fondi interprofessionali è possibile accedere a finanziamenti e agevolazioni per le attività di formazione Aziendale.

CHE COSA SONO I FONDI INTERPROFESSIONALI?

I Fondi Interprofessionali sono organismi promossi da associazioni imprenditoriali e organizzazioni sindacali, a cui le aziende possono liberamente e gratuitamente aderire (in qualsiasi momento dell’anno) richiedendo all’INPS che venga loro trasferito il versamento obbligatorio dello 0,30% per ogni dipendente.

L’iscrizione ad un Fondo interprofessionale consente alle aziende di richiedere contributi per finanziare la formazione dei propri dipendenti.

SAL CONSULTING E I FONDI INTERPROFESSIONALI

I nostri consulenti sono a disposizione delle aziende clienti con le proprie competenze e la loro pluriennale esperienza per condividere un’analisi dettagliata e personalizzata dei fabbisogni formativi aziendali.

Durante questo primo contatto – anche solo in videoconferenza – l’azienda avrà la possibilità di conoscere le peculiarità dei diversi fondi interprofessionali.

Sal Consulting accompagnerà il cliente verso la scelta più opportuna e conforme alle esigenze del progetto formativo da attuare.

COME SI ADERISCE AD UN FONDO INTERPROFESSIONALE?

Per aderire ai Fondi Interprofessionali è necessario indicare nella “Denuncia Aziendale” del flusso UNIEMENS aggregato (ex DM10/2), all’interno dell’elemento “Fondo Interprof”, l’opzione “Adesione” inserendo il codice del Fondo Interprofessionale scelto.

L’adesione a un Fondo Interprofessionale è unica e non va rinnovata ogni anno.

L’adesione a un Fondo Interprofessionale non comporta alcuna spesa aggiuntiva per l’impresa e nessun aggravio per i lavoratori.

Per le imprese che non aderiscono ai Fondi a un Fondo Interprofessionale resta fermo l’obbligo di versare all’INPS il contributo integrativo secondo le consuete modalità.

RICHIEDI INFORMAZIONI